“Associazione di promozione sociale La Sonda su Marte” ONLUS

Nasce il 25 gennaio 2016 per dare assistenza a ragazzi con Disturbo Generalizzato dello Sviluppo di tipo Autistico e sostegno alle loro famiglie.

Il nostro primario obiettivo, che trae origine dalla mission e dai valori fondanti dell’Associazione,  è perseguire e portare a termine il progetto CASA NOSTRA. Un progetto ambizioso, difficile da perseguire, ma non impossibile…..proprio come inviare una Sonda su Marte! Da qui…… la scelta del nome.

Il nostro logo nasce dalla collaborazione con Nino Florenzano, Creative Director della Maverick Adv, a cui va il nostro ringraziamento per averci donato il simbolo che ci accompagnerà nella nostra avventura.

LOGO_WEB_2

La nostra Mission

La Mission dell’Associazione La Sonda su Marte è quella di offrire alle persone affette da autismo umanità e alta specializzazione professionale nel loro vivere quotidiano,  favorendo lo sviluppo delle competenze necessarie a condurre una vita in autonomia nell’ambito di un contesto sociale allargato e diverso da quello rappresentato dalla famiglia.

La Sonda su Marte si inserisce nel contesto associazionistico che opera sul territorio romano con l’obiettivo di sviluppare e diffondere un modello di riferimento per la gestione e l’organizzazione di una casa famiglia per persone affette da autismo.

La Sonda su Marte riconosce i principi dettati dalla “Convenzione ONU sui diritti delle persone disabili“, con particolare attenzione all’Art. 19.

I nostri valori
La nostra ispirazione trae origine da una seria di valori fondamentali imprescindibili:

  • Il rispetto del valore delle persone;
  • La cura della persona, nel rispetto integrale della sua dignità, dei suoi bisogni;
  • L’eccellenza nell’offerta di servizi, in termini di efficacia, sicurezza, efficienza ed accessibilità;
  • La collaborazione e il coinvolgimento nell’intento di migliorare continuamente l’organizzazione e lavorare con unità di intenti;
  • L’impegno al lavoro di gruppo e alla multidisciplinarità;
  • L’onesta, la trasparenza, e la correttezza in tutte le azioni;
  • L’innovazione e l’apprendimento continuo per lo sviluppo delle conoscenze scientifiche, tecniche e professionali.